"Signora di tutti i Popoli"

Amsterdam 25 marzo 1945
Signora di tutti i Popoli

Signora

Signora di tutti i Popoli

di tutti

i Popoli

di tutti i Popoli

di tutti i Popoli

Vai ai contenuti
Appparizioni della Signora alla veggente dal 1945 al 1959
 
Le visioni dal 1945 al 1959

Diciassettesima visione – l° ottobre 1949


Cristo viene perseguitato
La Signora mi appare e dice:
“Figlia mia, ti aiuto. Abbi fiducia, anche nei momenti difficili”.
Pone una croce nella mia mano. È così pesante. La Signora dice:
“Figlia mia, devi portare in giro la croce”.
Ora vedo scritto davanti a me: “1950” e “1951 - 1953”. Poi vedo la basilica di San Pietro. Vi cadono gocce: lagrime o pioggia. La Signora dice:
“Avverti che così non va bene. Mio Figlio è nuovamente perseguitato. Prendi la croce e piantala nel centro. Allora soltanto ci sarà pace”.

Lotta nei Balcani. Inghilterra
Ora vedo i Balcani. C’è la guerra, combattono di nuovo. La Signora dice:
“Figlia mia, ci sarà una dura battaglia. Non ne siamo ancora usciti. Vi saranno delle catastrofi economiche. L’impero inglese vacilla”.
Vedo la corona d’Inghilterra attaccata ad una fune. Viene tirata da ogni parte per tenerla in equilibrio sul paese.
Poi vedo il papa e un patriarca.

Russia
La Signora dice:
“Vieni con me in Russia”.
Vedo la Russia. Mi prende con sé in edifici di vetro e anche sotterranei, dove lavorano delle persone d’ogni sorta. Mi sembrano tedeschi, francesi e polacchi, ma anche altri. Li sento parlare in diverse lingue. Ho l’impressione di essere in una regione molto all’interno della Russa, da qualche parte in una gran distesa disabitata del nord del paese.
La Signora dice:
“Vi fabbricano sostanze chimiche. America sei avvertita! Intervieni dunque, intervieni!
Qui non si tratta solo di vite umane, ma molto di più, di forze superiori. Riporta dunque la fede nel mondo. Ma i fedeli... ”
e la Signora scrolla il capo.
“Vivete coerentemente: amore verso il prossimo! L’amore è infatti il primo comandamento! Dopo viene la rettitudine”.

I paesi danubiani
Ora con la Signora discendo il Danubio. Mi indica attorno e dice:
“Qui bisogna lavorare, là bisogna lavorare”.
E mostra da sinistra a destra.
“Bisogna tornare a Dio. Il popolo è maturo per questo. Ma i capi non vogliono”.
E la Signora improvvisamente sparisce.

I testi sono tratti liberamente dal sito: https://www.de-vrouwe.info/it/messaggi


Torna ai contenuti