"Signora di tutti i Popoli"

Amsterdam 25 marzo 1945
Signora di tutti i Popoli

Signora di tutti i Popoli

Signora di tutti i Popoli
Vai ai contenuti
Riferimenti blibici
 L'IMMAGINE DEL FIGLIO DELL'UOMO NELL'APOCALISSE

E L'IMMAGINE DELLA SIGNORA DI TUTTI I POPOLI.



APOCALISSE cap. 1 vers. 13

9Io, Giovanni, vostro fratello e compagno nella tribolazione, nel regno e nella perseveranza in Gesù, mi trovavo nell'isola chiamata Patmos a causa della parola di Dio e della testimonianza di Gesù. 10Fui preso dallo Spirito nel giorno del Signore e udii dietro di me una voce potente, come di tromba, che diceva: 11«Quello che vedi, scrivilo in un libro e mandalo alle sette Chiese: a Èfeso, a Smirne, a Pèrgamo, a Tiàtira, a Sardi, a Filadèlfia e a Laodicèa».

La visione: il Figlio dell'uomo

12Mi voltai per vedere la voce che parlava con me, e appena voltato vidi sette candelabri d'oro 13e, in mezzo ai candelabri, uno simile a un Figlio d'uomo, con un abito lungo fino ai piedi e cinto al petto con una fascia d'oro.

L’IMMAGINE DELLA SIGNORA DI TUTTI I POPOLI
I messaggi di Amsterdam assumono un carattere di unicità nella storia delle apparizioni della Madonna anche per il fatto che in sei messaggi ella stessa descrive particolareggiatamente la sua immagine.

Maria si presenta in triplice modo in qualità di CORREDENTRICE:
• Irradiata dalla luce divina, ella sta davanti alla croce del Figlio, al quale è indissolubilmente unita.
• Una fascia le circonda i fianchi: “Ascolta bene ciò che significa.

  È come il panno attorno ai lombi del Figlio. Io sono la Signora davanti alla croce del Figlio. (15.04.1951)

    
Commento : Tra l'immagine della Signora di tutti i popoli descritta dalla Madonna riguardante la fascia che avvolge i suoi fianchi di colore oro, e l'abito che indossa lungo sino ai piedi (vedi figure), con mirata coincidenza corrisponde alla descrizione dell'apostolo Giovanni nel libro dell'Apocalisse al capitolo 1, esattamente al versetto 13, nel quale descrive la figura del Figlio dell'uomo, quindi di Gesù, con abito lungo sino ai piedi,  e la fascia d'oro che stringe i fianchi o i lombi. Ed è esattamente quella fascia che descrive la Madonna nel messaggio ; "Ascolta bene ciò che questo significa: esso è come la fascia che cinse i fianchi o lombi del Figlio sulla Croce. Io mi trovo in quanto la Donna davanti alla Croce del Figlio" (15.04.1951).
Alfonso Mezzatesta

Torna ai contenuti